• Solo online
Liposomal Vitamin C 250mg – 90 vegetarian  capsules
  • Liposomal Vitamin C 250mg – 90 vegetarian  capsules
  • Liposomal Vitamin C 250mg – 90 vegetarian  capsules - side 2
  • Liposomal Vitamin C 250mg – 90 vegetarian  capsules -side 3

Liposomiale Vitamina C 250mg - 90 capsule vegetali

31,41 £
QTY

Generalità : Vitamina C 250mg - Biodisponibilità superiore per l'uso quotidiano

Favorisce un sistema immunitario sano

Aiuta a recuperare più velocemente dall'esercizio fisico

Combatti la fatica, aiuta a mantenere uno stile di vita attivo

Abbassa il colesterolo "cattivo" e i trigliceridi

Probabilmente non c'è nessun altro elemento nutrizionale che è stato studiato più ampiamente come la vitamina C. Più di 100 anni di ricerca hanno costruito una solida base di prova per l'importanza dell'acido ascorbico nella salute umana e il benessere. Tuttavia, nuove prove emerge costantemente che rivela ruoli precedentemente sconosciuti ed esaltanti per questa preziosa sostanza nella nostra vita quotidiana.

Vitamina C : Prove che sono già conosciute

La vitamina C è un supplemento fondamentale per i giovani che amano l'esercizio fisico e seguono uno stile di vita attivo in generale. Attraverso il suo ruolo critico nel processo biochimico di produzione del collagene, che il corpo utilizza per creare e riparare quasi tutti i tipi di tessuti [1]. La vitamina C aiuta il corpo a riprendersi dall'esercizio fisico intenso e a diventare più forte e più sano.

La vitamina C mantiene le cellule immunitarie sane contrastando gli effetti devastanti dello stress ossidativo sui leucociti. Questa proprietà lo rende assolutamente necessario durante il periodo invernale, quando lo stress fisico e mentale si combina con l'aumento dell'incidenza di malattie virali.

Un effetto meno noto della vitamina C è che può aiutare a migliorare il profilo lipidico del sangue. Infatti, ci sono ricerche sostanziali che dimostrano che la vitamina C può effettivamente agire come una sostanza che abbassa i lipidi, senza gli effetti collaterali! Infatti, è stato dimostrato fin dal 1986 che l'acido ascorbico può inibire l'enzima HMG-CoA reduttasi, essenzialmente imitando una statina [2]. Da allora, diversi studi pubblicati hanno confermato la capacità della vitamina C di abbassare le LDL e i trigliceridi, mentre aumenta il colesterolo HDL [3, 4].

Vivere nelle società moderne ha innumerevoli benefici; tuttavia, ha anche introdotto molte sfumature che influenzano la nostra salute sia direttamente che indirettamente.

Lo stress quotidiano mette in pericolo il nostro sistema cardiovascolare e accelera la produzione di specie reattive ossidative (ROS), che causano danni alle nostre cellule e ai nostri organi.

L'inquinamento atmosferico, il fumo di tabacco, gli alimenti industrializzati e fortemente trasformati, tutte caratteristiche della vita moderna, privano il nostro corpo di elementi preziosi e mettono ulteriormente sotto pressione i nostri meccanismi di difesa.

Fortunatamente, la vitamina C ha dimostrato scientificamente di essere d'aiuto in tutti questi problemi. Tuttavia, c'è il pescato; non basta semplicemente prendere la vitamina C ogni giorno, in qualsiasi forma. La maggior parte delle ricerche mostra che, affinché la vitamina C funzioni, deve raggiungere livelli plasmatici elevati. Ecco perché è così importante prestare attenzione a quale forma galenica si deve scegliere.

La maggior parte (se non tutti) gli altri supplementi tradizionali di vitamina C sono disponibili sotto forma di compresse o capsule. Inoltre, seguono l'esempio della dose più alta possibile, offrendo prodotti con 1 o anche 2 grammi per dose. Dopo tutto, più di una cosa buona è meglio, giusto?

Sbagliato

È un fatto consolidato che le concentrazioni plasmatiche di vitamina C sono strettamente regolate quando vengono consumate per via orale. Ciò significa che dopo aver raggiunto una soglia (bassa), il consumo di più non aumenta ulteriormente i livelli plasmatici, ma piuttosto aumenta una serie di spiacevoli effetti collaterali: disturbi gastrointestinali, crampi e anche diarrea [5].

Incapsulamento liposomiale in soccorso: Una forma galenica superiore di somministrazione di vitamina C, la vitamina C liposomiale

Sfruttando la tecnologia liposomiale all'avanguardia di Goldman Laboratories, possiamo ora raggiungere livelli plasmatici più elevati di vitamina C rispetto alla maggior parte dei prodotti tradizionali ad alto dosaggio con solo una frazione della dose. E tutto ciò ha a che fare con il sistema di somministrazione: i liposomi.

Pensate ai liposomi come a minuscole bolle di lipidi, misurate in scala nanometrica, che contengono il principio attivo. Questo metodo naturale ma altamente avanzato di incapsulamento presenta numerosi vantaggi:

Mantiene la vitamina C isolata e quindi protetta dall'ossidazione.

Facilita il completo assorbimento dal sistema gastrointestinale, eliminando praticamente tutti gli effetti secondari.

Non ha usato nulla per il colore o altri agenti additivi

Aumenta efficacemente la concentrazione plasmatica e l'assorbimento cellulare in livelli ben al di là di qualsiasi forma tradizionale può raggiungere [6].

Comunque, non tutti possono realizzare liposomi così performanti. Per garantire un'efficacia ottimale, si dovrebbero usare solo materie prime di alta qualità; i liposomi dovrebbero essere dimensionati secondo determinati standard; tutte le affermazioni dovrebbero essere convalidate da analisi indipendenti.

La vitamina C 250mg di Goldman Laboratories con incapsulamento liposomiale soddisfa i rigorosi criteri di qualità, compensando un meraviglioso supplemento di vitamina C del vero incapsulamento liposomiale. Solo affidandosi a un prodotto di alta qualità, realizzato da un produttore rispettato, si può essere certi di raccogliere tutti i benefici di questo sistema di erogazione di vitamine di qualità superiore.

Riferimenti:

[1]:BOYERA N, GALEY I, BERNARD B. Effect of vitamin C and its derivatives on collagen synthesis and cross-linking by normal human fibroblasts. International Journal of Cosmetic Science. 1998;20(3):151-158.

[2]:Harwood J, Greene Y, Stacpoole P. Inhibition of human leukocyte 3-hydroxy-3-methylglutaryl coenzyme A reductase activity by ascorbic acid. An effect mediated by the free radical monodehydroascorbate. The Journal of Biological Chemistry. 1986;261(16):7127-7134.

[3]:McRae M. Vitamin C supplementation lowers serum low-density lipoprotein cholesterol and triglycerides: a meta-analysis of 13 randomized controlled trials. Journal of Chiropractic Medicine. 2008;7(2):48-58.

[4]:Siavash M, Amini M. Vitamin C may have similar beneficial effects to Gemfibrozil on serum high-density lipoprotein-cholesterol in type 2 diabetic patients. Journal of Research in Pharmacy Practice. 2014;3(3):77.

[5]:Padayatty S. Vitamin C Pharmacokinetics: Implications for Oral and Intravenous Use. Annals of Internal Medicine. 2004;140(7):533.

[6]:Bell, Davis J, Paris H, Beals J, Binns S, Giordano G et al. Liposomal-encapsulated Ascorbic Acid: Influence on Vitamin C Bioavailability and Capacity to Protect Against Ischemia&Reperfusion Injury. NMI. 2016;:25

Messaggi correlati

  • Free Delivery
    Free Delivery above £50
  • Phone Order
    Call Us on +44 (0)208 0950 127
Request a CallBack